Report: CAVIGLIA IN 3D, VISIONE MULTIDISCIPLINARE DELLA PATOLOGIA TIBIO-TARSICA

Cari amici e soci,

in questi ultimi anni lo studio ed il trattamento delle patologie della caviglia hanno conosciuto un indiscutibile sviluppo. Il progresso scientifico in tale ambito ha introdotto numerosi argomenti di discussione al punto da poter oggi definirlo un ambito super-specialistico.

E’ stata proprio la patologia della tibio-tarsica argomento di discussione del congresso svoltosi a Chieti, lo scorso 13-14 Febbraio, presso L’Auditorium del Rettorato dell’Università degli studi “G. D’Annunzio” Chieti-Pescara, intitolato “CAVIGLIA IN 3D, VISIONE MULTIDISCIPLINARE DELLA PATOLOGIA TIBIO-TARSICA”.

Quattro temi di elevato impegno scientifico e soprattutto di attualità immediata sono stati trattati, con l’apprezzata partecipazione di specialisti di altissimo livello.

Si è spaziato dal trattamento delle fratture, dando importanza al damage control, alle tecniche di sintesi più adeguate e  all’impiego dell’artroscopia nel trattamento delle lesioni intrarticolari della tibio-tarsica.

Si è proseguito analizzando le lesioni traumatiche e micro traumatiche dello sportivo, le speranze riposte nelle più innovative alternative dell’ortobiologia, ed il trattamento della famigerata caviglia “end stage” ponendo particolare attenzione ad i più nuovi e promettenti design protesici.

Ringraziamo il Prof. Roberto Buda ed i suoi collaboratori per aver coinvolto attivamente la nostra Associazione concedendole di poter apporre il proprio patrocinio e di poter vantare una sessione dedicata all’interno del programma congressuale.

Ringraziamo inoltre per aver riservato il ruolo di terzo moderatore ad un socio AISOT. La nostra Associazione crede molto nell’adozione della figura di moderatore “junior”, la quale potrebbe permettere l’apertura a domande più semplici ma senza dubbio utili a quella parte di uditorio ancora in formazione specialistica.

Ci complimentiamo in maniera sincera per l’ottima riuscita del congresso organizzato dal Prof. Buda, cui il meraviglioso appennino abruzzese ha fatto da degna cornice.

Salutiamo i soci, ricordando le date del VII Congresso Nazionale AISOT che si terrà a L’Aquila il 12-13 giugno 2020. Vi aspettiamo numerosi!

Alessio Giannetti