Le cose stanno cambiando e presto noi Specializzandi Italiani in Ortopedia e Traumatologia dovremo fare i conti con un nuovo Esame Nazionale obbligatorio (sia per entrare in Scuola di Specialità che per specializzarsi).

In futuro un nuovo esame europeo unificato (forse in Inglese!!!) molto probabilmente diventerà la “condicio sine qua non” per esercitare la nostra professione in Europa (EBOT exam).

Cambiamento vuol dire nuovi problemi da affrontare, e per risolverli brillantemente l’unica via è partecipare ed essere uniti.

La Federation of Orthopaedics Trainees in Europe (FORTE), alla quale siamo affiliati, promuove scambi e fellowship tra i membri delle società europee di Specializzandi in Ortopedia. Iscrivendosi ad AISOT si diventa automaticamente membri di FORTE e si può beneficiare dell’opportunità di partecipare a queste interessanti iniziative.