Criteri Accreditamento AISOT

Al fine di rendere univoci i parametri di accreditamento e patrocinio AISOT, data la sempre più frequente richiesta di pubblicizzazione tramite i canali AISOT delle attività delle società scientifiche, il consiglio Direttivo ha identificato 1 parametro maggiore e 3 parametri minori richiesti agli organizzatori.

Per ottenere l’accreditamento è necessario rispettare o il parametro maggiore o 2 su 3 dei parametri minori.

 

Parametro maggiore:

  1. Iscrizione gratuita all’attività o sconto di almeno il 50 % per la partecipazione, riservato ai soci A.I.S.O.T.

Parametri minori:

  1. Presenza di sessioni di comunicazioni dedicate esclusivamente agli specializzandi

 

  1. Premi a carattere didattico/formativo dedicati agli specializzandi soci A.I.S.O.T. (Ad es. Partecipazioni a corsi su cadavere, fellow-ship, materiale didattico)

 

  1. Inserimento tra i moderatori di sessioni di uno specializzando socio A.I.S.O.T.

 

Il direttivo AISOT

Assemblea Soci V Congresso AISOT – Napoli 2018

Assemblea dei soci AISOT avvenuta il giorno 23/06/2018 presso Napoli in occasione del congresso nazionale AISOT.

Durante l’assemblea vengono resi edotti i soci riguardo l’ammontare del saldo attuale conto AISOT, che ammonta ad euro 4496.00 €. Si rende presente ai soci come nonostante le spese sostenute per le varie attività programmate da AISOT il saldo della società ha un trend positivo di crescita.

Si chiede approvazione da parte dei soci presenti in aula del bilancio, per alzata di mano.

La maggioranza dell’aula è favorevole per cui il bilancio viene approvato.

 

Vengono comunicate le varie attività svolte durante l’anno elencando i congressi con partecipazioni agevolate, i workshop organizzati, le fellowship proposte e le borse di studio create.

Si comunica all’assemblea l’aumento del numero degli iscritti all’associazione e l’aumento di visibilità della stessa, tramite la promozione effettuata anche tramite i network sociali.

Viene proposto a tale riguardo la candidatura volontaria da parte di un socio AISOT a gestore di un profilo Instagram dell’associazione , coadiuvato da tutti i membri del direttivo, al fine di ampliare la capacità comunicativa di AISOT.

Si ricorda agli associati la possibilità di iscrizione ad Orthoacademy in modo da poter ricevere a titolo gratuito il tabloid di Ortopedia.

Si comunicano ai soci dell’assemblea le attuali due scuole di specialità candidatesi come sede congressuale per il prossimo convegno annuale AISOT.

Le scuole che si sono proposte attualmente sono Torino e Bari.

Si ricorda come sia possibile presentare la candidatura della propria scuola online tramite il sito dell’associazione, dal 15 al 30 di settembre 2018, provvedendo a fornire un programma preliminare del congresso in formato .pdf visionabile e successivamente votabile da parte dei soci sempre tramite la piattaforma informatica.

Si presentano le attività in programmazione durante il congresso SIOT di Bari, organizzate da AISOT.

SI comunica come quest’anno per la prima volta, ogni sessione prevista durante il congresso prevedrà la presenza tra i moderatori di uno specializzando socio AISOT in qualità di giovane moderatore.

Si comunica agli associati la necessità di identificare da parte dell’associazione un Delegato per ogni scuola di specialità, che fungerà da figura di riferimento per la scuola e figura di collegamento diretto tra il Board e le varie scuole, in modo da facilitare la comunicazione tra tutti gli associati.

Vengono rinnovate le deleghe ai referenti delle società scientifiche e si chiede candidatura da parte dei soci come possibili figure di riferimento e collegamento tra le società scientifiche e l’associazione per quanto riguarda le società ancora sprovviste di tale carica.

Si comunicano ai soci i parametri di accreditamento AISOT per le società scientifiche stabiliti dal Board, che vengono approvati a maggioranza tramite votazione per alzata di mano tra i soci presenti in aula.

Il dott. Luca La Verde chiede la revoca delle sue dimissioni che viene approvata dalla maggioranza dei soci, riprendendo così la sua carica di Presidente dell’associazione.